Descrizione rapida
  • Nome Scuola:
    Emanuela Setti Carraro dalla Chiesa
  • Indirizzo di studio:
    Liceo Linguistico
  • Sezioni:

    - liceo linguistico ESABAC

    - liceo linguistico internazionale spagnolo

  • Scuola Pubblica o Privata?
    Pubblica
  • Numero totale alunni:
    58
  • Numero sezione classi 1°:
    1
  • Percentuali Promossi classi 1°:
    97,9%
  • Numero classi totali:
    2
  • Sezione di potenziamento:
    potenziamento delle competenze linguistiche, utilizzo della metodologia Content language integrated learning
  • Lingue straniere:
    inglese, francese, spagnolo
  • Certificazioni:

    Nel Common European Framework of Reference le competenze linguistico-comunicative sono suddivise in tre livelli di riferimento:

    - base (A1-A2);

    - autonomo (B1-B2);

    - di padronanza (C1-C2).

    Il programma del Liceo Linguistico mira a portare gli studenti al raggiungimento di un grado di competenza corrispondente al livello B2/C1.

  • Laboratori e aule speciali:

    - orto

    - mensa

    - aula concerti

    - aula proiezioni

    - biblioteca classica

    - laboratorio di scienze

    - biblioteca informatizzata

    - laboratorio di informatica

    - trentasei aule con LIM o videoproiettore

    - laboratorio con collegamento ad internet

  • Spazi esterni:

    -  parco

    - cortile esterno

  • Impianti sportivi:

    - palestra

    - campo dal calcetto

    - campo da Basket-Pallavolo all'aperto

  • Partner alternanza scuola/lavoro:

    - visita aziende

    - viaggio con stage

    - Parlamento Europeo Giovani

    - periodo di studio all'estero/attività all'estero

    - incontro con Dirigenti d'Azienda (Progetto "Deploy your Talent")

    - incontro con Liberi Professionisti (progetti relativi alla sperimentazione Esabac)

     

Acquista Materiale Scolastico

Materiale Scolastico a prezzi super vantaggiosi?

Utilizza il nostro potente motore di ricerca per trovare prodotti scolastici selezionati a prezzi più convenienti.

Scopri di più
Servizi offerti dalla scuola
Orari segreteria: chiusa
Orari di oggi: 08:15 - 09:30
  • Lunedì

    08:15 - 09:30

  • Martedì

    14:00 - 15:00

  • Mercoledì

    08:15 - 09:30

  • Giovedì

    14:00 - 15:00

  • Venerdì

    08:15 - 09:30

  • Sabato

    09:00 - 12:00

  • Domenica

    Orari segreteria: chiusa

  • 12 Maggio 2021 05:40 ora locale

Posizione scuola

Via Passione, 12, 20122 Milano, MI, Italia

Contatti scuola
Informazioni sull'Istituto

La Scuola Secondaria di Secondo Grado Emanuela Setti Carraro

La Scuola Secondaria di Secondo Grado Emanuela Setti Carraro, dal 1986 Educandato Statale E. Setti Carraro dalla Chiesa, ha sede nel Palazzo Archinto, monumentale e storico edificio situato in Via Passione 12.

Il plesso è situato nel centro storico di Milano (in prossimità di piazza San Babila).

 

Storia dell'Istituto Emanuela Setti Carraro di Milano

L'istituto, inserito nel "Collegio Reale delle Fanciulle" venne istituito con decreto di Napoleone Bonaparte a Saint-Cloud il 19 settembre 1808.

Dal 1865 ha sede nel Palazzo Archinto, che fu fatto costruire in contrada Santa Maria della Passione dal conte Giuseppe Archinto nella prima metà dell’Ottocento, divenuto di proprietà dello Stato italiano dal 1864.

Nel 1926 l’Educandato ospitò per due anni, su richiesta del Comune, il “liceo femminile” rimasto senza sede, poi soppresso nel 1928.

Con la riforma Gentile, anche il Collegio si adegua al nuovo corso: cinque anni di elementari, tre di magistrali inferiori, quattro di superiori: “magistrale” è, infatti, la licenza che si acquisisce al termine del corso di studi.

Nel 1929 viene introdotto, grande mutamento, l’esternato alle elementari, dal 1935 esteso anche ai corsi successivi, frequentabili comunque anche in regime di semiconvitto.

Una parentesi breve vede l’introduzione della scuola materna nel 1941, subito chiusa per la guerra e poi reintrodotta dal 1967 al 1985.

Nel secondo dopoguerra, un radicale cambiamento: la trasformazione del corso Magistrale in Ginnasio Liceo Classico.

Nel 1959 si affianca al Classico un Liceo Linguistico Legalmente Riconosciuto, divenuto statale dal 2010-2011, che continua la tradizione originaria dell’educazione linguistica: l’insegnamento del Latino, a seguito della riforma Gelmini solo nel biennio, quello dell’Inglese, del Francese opzione ESABAC e dello Spagnolo con opzione internazionale spagnola.

L‘Educandato, uno dei sei educandati statali italiani è frequentato, grazie alla struttura convittuale, da alunni provenienti da tutta Italia.

L'indice ESCS (status socioeconomico-culturale) dell'utenza è alto, ma, in ottemperanza agli articoli della Costituzione in materia di istruzione, l'Educandato applica il criterio dell’accoglienza (anche mediante borse di studio) e della non discriminazione.

 

All'educandato sono annesse tre scuole ed anche un convitto:

- la Scuola Primaria;

- la Scuola secondaria di Primo Grado;

- il Liceo Classico;

- il Liceo Linguistico;

- il convitto femminile.

 

 

Scuola Secondaria di Secondo Grado Emanuela Setti Carraro: Liceo Linguistico 

L’insegnamento delle lingue straniere è una tradizione del Collegio.

Risale alla nascita dell’istituzione stessa, ed ha sempre ricoperto un ruolo importante nella formazione degli allievi, ancora prima dell’attuale ordinamento di studi.

Il Liceo Linguistico, istituito nel 1959 come scuola paritaria, dall'anno scolastico 2010-2011 è diventata scuola statale.

Gli allievi possono frequentarlo in regime di esternato, semiconvitto o convitto (solo femminile).

Dell’istituzione condivide i principi educativi, fondati sulla centralità dell’allievo, che viene guidato e sostenuto nel processo di crescita culturale nonchè personale.

Il Liceo Linguistico si caratterizza principalmente per il rilievo attribuito allo studio delle lingue straniere:inglese, francese e spagnolo.

Tale studio è condotto in modo articolato a livello sia di conoscenze linguistiche sia di competenze comunicative.

Lo studio approfondito e preciso delle lingue permette agli alunni di raggiungere una buona padronanza linguistica per quanto riguarda sia la comprensione sia la produzione orale e scritta.

La storia delle letterature viene trattata in modo sistematico dalle origini ai giorni nostri, basandosi anche sulla lettura di testi integrali.

La trasmissione di una conoscenza articolata della lingua è facilitata anche dalle ore di conversazione con docenti madrelingua che contribuiscono a sviluppare la capacità degli studenti di interagire in contesti comunicativi reali e approfondiscono gli aspetti di civiltà e di attualità attraverso testimonianze della realtà socioculturale del proprio Paese. 

L’obiettivo principale dell’"ora di conversazione" è quello di esercitare il più possibile l’espressione orale degli studenti, privilegiando una comunicazione reale e autentica, suscitando curiosità per la cultura del paese straniero.

Dal terzo anno e per l’intero triennio è previsto inoltre l’insegnamento in lingua straniera di una disciplina non linguistica, rispettivamente storia in francese nella sezione Esabac e storia in spagnolo nella sezione internazionale spagnola.

 

Dal secondo anno del secondo biennio è prevista:

  • la veicolazione in una diversa lingua straniera (CLIL, ossia Content and Language Integrated Learning);
  • di una seconda disciplina non linguistica compresa nell'area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell'area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse assegnato, tenuto conto soprattutto delle richieste degli studenti e delle loro famiglie.

L’attenzione dedicata alle discipline storico-filosofiche, nonché l’approfondimento di quelle artistiche e scientifiche completano una preparazione ampia e moderna, ancorché attenta ai valori della tradizione.

Per tali caratteristiche questo liceo consente sbocchi a livello universitario (non solo nell'ambito delle facoltà linguistiche e letterarie), nonché un positivo inserimento nel mondo del lavoro, anche nel terziario avanzato: per esempio, nell'editoria, nel campo delle comunicazioni e delle pubbliche relazioni.

L’insegnamento – apprendimento delle lingue straniere nel Liceo Linguistico trova la propria base ed il proprio riferimento nel Common European Framework of Reference for Language Teaching and Learning

Si tratta di un documento di consultazione generale, elaborato dal Consiglio d’Europa, che presenta i parametri per la descrizione di obiettivi e contenuti dell’apprendimento linguistico, utili nella pianificazione curricolare.

Offre ampi repertori da cui attingere per l’individuazione del contesto d’uso della lingua, oltre a temi, attività comunicative, processi comunicativi, competenze linguistiche e strategiche che si alternano nella complessità dei processi d’apprendimento.

 

Nel Common European Framework of Reference le competenze linguistico-comunicative sono suddivise in tre livelli di riferimento:

  • base (A1-A2);
  • autonomo (B1-B2);
  • di padronanza (C1-C2).

Il programma del Liceo Linguistico mira a portare gli studenti al raggiungimento di un grado di competenza corrispondente al livello B2/C1.

La lingua è intesa come strumento sia di comunicazione che di conoscenza e approfondimento culturale.

Oltre all'acquisizione delle competenze e delle abilità linguistiche auspicate, viene pertanto valorizzato lo studio della Storia, della Letteratura e di tutti gli altri aspetti della civiltà caratterizzante il paese di cui si studia la lingua.

L’approccio adottato sarà di tipo interculturale e interdisciplinare, teso ad affrontare contenuti affini ad ottiche disciplinari diverse.

 

Il Liceo Linguistico Setti Carraro prevede 2 opzioni:

- indirizzo Linguistico ESABAC

- indirizzo internazionale spagnolo

 

Liceo Linguistico Indirizzo ESABAC 

L'ESABAC (acronimo di Esame di Stato e Baccalauréat) è un progetto del 2009 fondato su un accordo ministeriale franco-italiano.

Esso prevede: un percorso formativo bilingue; la veicolazione in francese di storia per due ore settimanali nel triennio; il rilascio di un diploma binazionale franco-italiano al termine del quinquennio, previo svolgimento di una prova supplementare di esame di stato (D.M. n. 91 del 22 novembre 2010). Storia dell'arte nel biennio viene svolta in inglese.

 

Liceo Linguistico internazionale spagnolo 

La Sezione Internazionale Spagnola, unica in Lombardia, è un progetto regolamentato da un memorandum d’intesa fra Italia e Spagna del 2010, a cui è stato aggiunto nel 2016 l’addendum in italiano e spagnolo.

Tale progetto consiste in un percorso di formazione linguistica e letteraria, articolato nel quinquennio, che prevede un forte potenziamento dello studio della lingua e della letteratura spagnola e la veicolazione in spagnolo di una disciplina non linguistica già a partire dal secondo anno (geografia) e per tutto il triennio (storia), per un monte ore totale di 7 ore alla settimana per tutti e cinque gli anni.

L’Esame di Stato prevede lo svolgimento di una quarta prova scritta in lingua spagnola, articolata in due parti:

  • letteratura spagnola;
  • storia, veicolata in lingua spagnola.

Il titolo di studio conseguito è riconosciuto in Spagna e il diploma consente l’iscrizione a università spagnole senza l’obbligo di sottoporsi a un esame di idoneità linguistica.

Gli insegnamenti di questo percorso di formazione integrata devono permettere agli studenti di raggiungere nella lingua dell’altro paese almeno il livello di competenza linguistica B2 del Quadro Europeo Comune di Riferimento per le lingue.

Materie di studio

  • Lingua e letteratura Italiana;
  • Storia e Geografia;
  • Lingua Latina;
  • Storia;
  • Lingua e Cultura Straniera 1 (Inglese);
  • Filosofia;
  • Lingua e Cultura Straniera 2 (Francese);
  • Matematica;
  • Lingua e Cultura Straniera 3 (Spagnolo);
  • Fisica;
  • Scienze Naturali;
  • Storia dell'Arte;
  • Scienze motorie;
  • Religione cattolica/alternativa.

 

Una volta conseguito l’esame di stato l’alunno avrà maturato le competenze richieste per ricevere il:

➡ Diploma di maturità Linguistica

 

Percorsi universitari in linea con il percorso:

La facoltà di Lingue e letterature straniere può essere considerata lo sbocco naturale di un diploma conseguito presso un liceo linguistico.

Comprende tre grandi tipi di corsi di laurea: Lingue e culture moderne, Mediazione linguistica ed infine Scienze del turismo.

Il liceo linguistico dà comunque la preparazione per affrontare i corsi più vari, da Economia alle Professioni sanitarie, da Ingegneria a Medicina.

Opportunità lavorative:

  • - Società di import/export;
  • Società di logistica e trasporti;
  • Aziende media;
  • Aziende straniere con sede in Italia;
  • Studi legali;
  • Scuole private e agenzie di traduzione;
  • Agenzie viaggio, turismo all'estero e Italia;
  • Agenzia SEO e di WEB;
  • Società editoriali con pubblicazioni straniere.

 

Ampliamento dell'offerta formativa dell'Istituto Emanuela Setti Carraro

L' Istituto Emanuela Setti Carraro è ricco di potenziamenti, attività e progetti.

Potenziamento Lingua Francese:

  • Stage Linguistico Culturale a Lione-Giuria Premio Gouncourt;
  • Conferenza su Francofonia Subsahariana e Letteratura Francese contemporanea;
  • Cinema e Teatro in Francese;
  • Scambio di Osservazione con Lycee Stendhal Milano.

 

Esabac:

Esame di fine studi secondari binazionale, che conduce infine al rilascio di due diplomi:

  • il diploma italiano di Esame di Stato;
  • il Baccalaureat francese.

 

Potenziamento Lingua Inglese:

  • Progetto Scambio Culturale Sandy Spring Friends School;
  • Gemellaggio con Saint Luis College Melbourne.

 

Potenziamento Lingua Spagnola:

  • Stage Linguistico Spagna.

 

Progetto CertiLingua: per la partecipazione a tale progetto sono richiesti:

  • Insegnamento di due o più lingue europee fino all'ultimo anno di scuola secondaria di secondo grado;
  • Corsi CLIL in una o più discipline non linguistiche per un numero minimo di settanta ore di lezione nell'ultimo biennio della scuola secondaria di secondo grado;
  • Insegnamento aggiuntivo su tematiche europee e internazionali, punto di partenza per progetti internazionali che coinvolgano direttamente anche studenti e partner di altri paesi.

L’Attestato di eccellenza CertiLingua è rilasciato solo a studenti che dimostrino un alto livello di competenza.

 

Oltre ai progetti d' iniziativa linguistica sono presenti anche:

  • Progetto Transalp: scambio di 6 + 6 studenti secondo le indicazioni di una convenzione condivisa con il Liceo Ampère di Lione;

 

  • Progetto Primaria: sensibilizzazione degli allievi della primaria e della Secondaria di Primo Grado allo studio della lingua francese, in un’ottica di verticalizzazione dello studio di questa lingua straniera. Tale attività sarà valutata come esperienza di alternanza scuola-lavoro.

 

  • "Giardino dei Giusti": programma di ripiantumazione di un'area del parco che presenta segni di abbandono

 

  • "Notte dei poeti": Lettura, recitazione e commento di testi Poetici

 

  • Socializzazione e Conoscenza del Territorio: visite a edifici, musei nonchè giardini e piazze limitrofi alla scuola, Beni Culturali e Giovani Ciceroni FAI;

 

  • "Biblio...TE'": un tè letterario per i licei, in fascia pomeridiana, in cui si parlerà di narrativa d'autore

 

  • Parla ti ascolto: Sportello di counseling pedagogico-clinico" in cui i diversi utenti della comunità scolastica possono esprimere i propri vissuti e rileggerli secondo modalità più adeguate)

 

  • “Stop Hunger Now”: per confezionare un minimo di 13.000 pasti da inviare nelle scuole Africane

 

Sono inoltre organizzati molti altri laboratori e progetti ad ampliamento dell' offerta formativa tra cui:

 

  • Uscite Didattiche e Viaggi di Istruzioni
  • Notte Licei, Concorsi letterari Interni ed Esterni, Gare/Certamina
  • Spettacoli, recite, coordinamento della Giornata della Creatività Studentesca cogestita con gli studenti in base alle proposte e alle richieste da loro avanzate
  • Teatro Shakespeare One on One: lezione performance con discussione tra due registi/attori, interattivo
  • Test e quiz logico matematici
  • Volontariato
  • Progetto "Io clicco Positivo" (circa i rischi e le opportunità della rete)
  • Adozioni a distanza
  • "Know Economy" : nozioni di base sull'economia
  • Spazio relax ovvero brevi meditazioni orientali
  • Aiuto ragazzi con sindrome di Down presso la cooperativa Olivo in via Conservatorio
  • Educazione alla legalità
  • Educazione convivenza e cittadinanza
  • Avviamento allo sport
  • Sabati sportivi
  • Campionati studenteschi
  • Viaggi di istruzione: "Turisti a Milano"
  • "London language and culture"
  • Laboratorio creativo manipolativo
  • Cinema a scuola
  • "Convitto House"  socializzazione in convitto
  • "Creare Trame" (Progetto di scrittura creativa guidata)
  • "Prepariamoci a far festa" elaborazione oggetti festività
  • "School of Rock"  in Convitto
  • Campus estivo
  • "Progetto Scala"(educazione all'ascolto)
  • Progetto Scacchi
  • Corsi di Calcetto e Volley
  • Scherma
  • Danza
Iscrizione Online alla Scuola

Questa scuola ti è piaciuta e vuoi procedere con l' iscrizione?

Ora puoi farlo online senza preoccuparti più degli orari della segreteria. Scopri quanto è semplice!


Iscrizione Online
Clicca l'immagine per Street View
Sei già registrato al Sito?

La registrazione è semplice, rapida e gratuita.

Iscrivendoti potrai salvare nel tuo account le scuole che più ti interessano.

Registrati