Descrizione rapida
  • Nome Scuola:
    Curie - Sraffa
  • Indirizzo di studio:
    Istituto Tecnico Tecnologico - Chimica dei Materiali e Biotecnologie
  • Sezioni:

    - Chimica e Materiali

    - Biotecnologie Sanitarie

  • Scuola Pubblica o Privata?
    Pubblica
  • Numero totale alunni:
    1279
  • Numero sezione classi 1°:
    12
  • Percentuali Promossi classi 1°:
    72,6%
  • Numero classi totali:
    62
  • Lingue straniere:
    Inglese
  • Scuola Bilingue:
    si
  • Certificazioni:

    Certificazioni Linguistiche Europee

    -  spagnolo (DELE B1)

    - francese (DELF B1)

    - Inglese ESOL A2/B1/B2

    - ECDL (patente europea del Computer)

  • Laboratori e aule speciali:

    - biblioteca

    - due aule video

    - aula multimediale

    - laboratorio di fisica

    - laboratorio di chimica

    - laboratorio di scienze

    - due laboratori di lingue

    - aula polifunzionale con PC

    - laboratorio matematica/informatica

  • Spazi esterni:

    - cortile

    - campi di calcio

    - campo da basket

    - campo da pallavolo

    - pista di atletica (rettilineo di 6 corsie)

  • Impianti sportivi:

    palestra tripla utilizzata per attività sportive diverse

  • Partner alternanza scuola/lavoro:

    - musei

    - università

    - istituti di ricerca

    - strutture ricettive

    - laboratori di analisi

    - uffici amministrativi

    - aziende ospedaliere

    - banche e istituti finanziari

    - istituti e luoghi della cultura

Orari segreteria: chiusa
Orari di oggi: 10:00 - 12:00
  • Lunedì

    10:00 - 12:00

  • Martedì

    10:00 - 12:00

  • Mercoledì

    10:00 - 12:00

  • Giovedì

    10:00 - 12:00

  • Venerdì

    10:00 - 12:0014:00 - 16:00

  • Sabato

    Orari segreteria: chiusa

  • Domenica

    Orari segreteria: chiusa

  • 1 Marzo 2021 23:24 ora locale

Informazioni sull'Istituto

La Scuola Secondaria di Secondo Grado Curie - Sraffa

La Scuola Secondaria di Secondo Grado Marie Curie – Piero Sraffa nasce nell'anno scolastico 2012-2013 dall'accorpamento dell'ITIS “Marie Curie” con l’ITC “Piero Sraffa”, entrambi con sede in via F.lli Zoia 130.

L’Istituto è situato in prossimità dell’ospedale San Carlo Borromeo e dello Stadio Giuseppe Meazza (San Siro), è raggiungibile in auto e anche con diversi mezzi di superficie.

 

Storia dell'Istituto Marie Curie di Milano

L’ITIS Curie nasce come X (Decimo) Istituto Tecnico Industriale nel 1974 nella sede di p.za Stuparich a Milano e assume nel 1978 il nome di ITIS “Marie Curie”, fino al trasferimento nell'attuale sede di via F.lli Zoia 130 a Milano, avvenuta all'inizio dell’anno scolastico 1981/82.

Dal 2010, con l’entrata in vigore della riforma scolastica, il Marie Curie deve quindi riorganizzare i propri indirizzi di specializzazione, pur continuando a mantenere i corsi di Liceo Scientifico, nell'opzione Scienze Applicate, e di Istituto Tecnico con specializzazioni in Informatica e in Chimica, Materiali e Biotecnologie, con le due articolazioni Chimica e Materiali e Biotecnologie Sanitarie.

 

Storia dell'Istituto Piero Sraffa di Milano

L’ITC “Sraffa” nasce nell'anno scolastico 1981/82 nella sede di via F.lli Zoia 130 come succursale dell’ITC “Bronzini Maino” di Milano attivando i corsi di Ragioneria e di Perito Aziendale Corrispondente in Lingue Estere.

Nel 1992 attiva l’indirizzo Linguistico Aziendale e l’indirizzo Economico Aziendale (sperimentazione Brocca) per fornire una formazione culturale ancora più ampia.

Successivamente, Nel 1997 il corso di Ragioneria viene aggiornato dal Ministero della Pubblica Istruzione nel corso IGEA (Indirizzo Giuridico Economico Aziendale).

Con l’entrata in vigore della riforma scolastica del 2010, i corsi attivati allo Sraffa sono Amministrazione, Finanza & Marketing e Relazioni internazionali per il marketing, Dal 2014 è stato attivato anche l’indirizzo Turismo.

 

La Scuola Secondaria di Secondo Grado Curie - Sraffa comprende i seguenti Indirizzi:

Dall'anno scolastico 2018/19 l’Istituto Curie - Sraffa è accreditato come Cambridge School ed è pertanto in grado di offrire agli studenti un percorso internazionale, bilingue, con certificazioni Cambridge IGCSE (International General Certificate of Secondary Education).

Il Cambridge IGCSE è la certificazione internazionale più conosciuta al mondo, rivolta agli studenti dai 14 ai 16 anni, che riceve infatti oltre 700.000 iscrizioni ogni anno da 141 paesi.

Cambridge IGCSE è riconosciuto dalle migliori università e dai principali datori di lavoro nel mondo come attestazione di capacità accademica.

 

I percorsi bilingue proposti sono due:

1) Il liceo scientifico scienze applicate opzione IGCSE prevede lo studio anche in inglese di tre discipline: English as a second language, Physics e Mathematics.

2) Biotecnologie sanitarie opzione IGCSE prevede lo studio anche in inglese di tre discipline: English as a second Language, Chemistry, Biology.

 

Scuola Secondaria di Secondo Grado Curie - Sraffa: Istituto Tecnico Tecnologico - Chimica dei Materiali e Biotecnologie

L’attuale realtà produttiva, configurando nuovi bisogni, ha dunque imposto di ripensare la figura del Chimico, per fornire risposte adeguate nell'affrontare le problematiche connesse con questioni quali la protezione ambientale, la gestione e trasformazione dei rifiuti, la conservazione e sofisticazione alimentare.

Il 1°biennio ha la funzione di completare la preparazione di base e di contribuire alla formazione umana e civile degli allievi: nel corso dei primi due anni, inoltre, inizia l’acquisizione di saperi e di competenze di indirizzo in funzione orientativa.

In seguito, Nel 2° biennio il corso si caratterizza per un’area di indirizzo che comprende le seguenti discipline:

Chimica Analitica e strumentale, Chimica Organica e Biochimica, Tecnologie Chimiche e Biotecnologie.

L’esigenza formativa complessiva viene poi raggiunta grazie a insegnamenti umanistici e scientifici analoghi a quelli liceali.

L’indirizzo di Chimica, Materiali e Biotecnologie si articola in due specializzazioni:

-Chimica e Materiali;

-Biotecnologie Sanitarie.

Questi indirizzi hanno in comune, oltre alle materie dell’area umanistica, le discipline del primo biennio e, pur con diverse articolazioni orarie, Chimica analitica e strumentale e Chimica organica e biochimica.

 

IIS Curie - Sraffa: Articolazione Chimica e materiali FTC – Food Technology and Chemistry

L’indirizzo permette l’acquisizione di competenze specifiche nel campo dei materiali tradizionali e di nuova generazione, nelle analisi strumentali chimiche e biologiche su matrici semplici e complesse, dalla cosmesi alla produzione di materiali plastici e polimerici, riservando soprattutto particolare attenzione all’ambito alimentare.

Si cura inoltre la ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti (seguendo la normativa vigente), nella realizzazione e controllo di impianti chimici.

 

Materie di Studio:

  • Lingua e letteratura italiana
  • Storia
  • cittadinanza
  • Costituzione
  • Diritto ed economia
  • Lingua inglese
  • Matematica
  • Scienze della terra
  • Biologia
  • Fisica
  • Chimica
  • Geografia
  • Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica
  • Tecnologie informatiche
  • Scienze e tecnologie applicate
  • Chimica analitica e strumentale
  • Chimica organica e biochimica
  • Tecnologie chimiche industriali
  • Scienze motorie e sportive
  • Religione cattolica o attività alternative

Una volta conseguito l’esame di stato l’alunno avrà maturato le competenze richieste per ricevere il:
➡ Diploma di maturità tecnica- Chimica e Materiali

 

I percorsi universitari in linea con il percorso:

Il perito chimico ha accesso agli studi universitari di tutte le facoltà , con preferenza per quelle di Chimica, ma anche Biotecnologia, Scienze e Tecnologie per l’ambiente, Ingegneria dei materiali ed altre ad esse affini.

 

Opportunità lavorative:

Al termine dei 5 anni di studio della Scuola Secondaria di Secondo Grado, il perito chimico è in grado di operare nelle varie fasi del processo chimico analitico, valutandone le varie problematiche dal campionamento al referto, di operare come addetto agli impianti anche con competenze sul controllo, di occuparsi di trasformazione e conservazione degli alimenti, di inserirsi in un gruppo di progettazione e di partecipare all'elaborazione e realizzazione di sintesi industriali di prodotti di chimica fine.

Inoltre l perito chimico può accedere all'industria, all'insegnamento e, mediante l’esame di abilitazione, iscriversi all'albo per esercitare la libera professione.

 

IIS Curie - Sraffa: Articolazione Biotecnologie Sanitarie

L’indirizzo permette l’acquisizione di competenze nell'uso delle principali tecnologie, tradizionali e innovative, nei settori biomedicale, farmaceutico, alimentare allo scopo di individuare i fattori di rischio ed eziologici delle varie patologie, nelle analisi microbiologiche per il controllo igienicosanitario e nella prevenzione e gestione delle situazioni a rischio sanitario, anche con l’applicazione di studi epidemiologici all'interno delle normative europee per la tutela della persona e della collettività.

 

Materie di Studio:

  • Lingua e letteratura italiana
  • Storia, cittadinanza
  • Costituzione
  • Diritto ed economia
  • Lingua inglese
  • Matematica
  • Scienze della terra – Biologia
  • Fisica, Chimica
  • Geografia
  • Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica
  • Tecnologie informatiche
  • Scienze e tecnologie applicate
  • Chimica analitica e strumentale
  • Chimica organica e biochimica
  • Tecnologie chimiche industriali
  • Scienze motorie e sportive
  • Religione cattolica o attività alternative

 

Materie di studio per l’opzione IGSE

Lingua e letteratura italiana, Storia, cittadinanza, Costituzione, Diritto ed economia, English as a second language, Matematica, Scienze della terra – Biology, Fisica, Chemistry, Geografia, Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica, Tecnologie informatiche, Scienze e tecnologie applicate, Chimica analitica e strumentale, Chimica organica e biochimica, Tecnologie chimiche industriali, Scienze motorie e sportive, Religione cattolica o attività alternative.

Una volta conseguito l’esame di stato l’alunno avrà maturato le competenze richieste per ricevere il diploma in:
➡ Diploma di maturità tecnica-biotecnologie sanitarie

 

I percorsi universitari in linea con il percorso:

Il perito chimico ha accesso agli studi universitari di tutte le facoltà , con preferenza per quelle di Chimica, ma anche Biotecnologia, Tecnologie Farmaceutiche, Biologia, Microbiologia e tecnologie di controllo sanitario, Scienze e Tecnologie per l’ambiente, Ingegneria dei materiali ed altre ad esse affini.

 

Opportunità lavorative:

Al termine dei 5 anni di studio della Scuola Secondaria di Secondo Grado, il corso mira alla formazione di analisti di laboratorio microbiologico e operatori sanitari che si occupino di controllo igienico nel settore cosmetico e farmaceutico e anche in quello alimentare.

L'ambito specifico in sintesi è quello della prevenzione e controllo del rischio sanitario nei presidi ospedalieri, di controllo della qualità e della sicurezza e tutela dell’ambiente.

L'obiettivo infine è operare nei laboratori scientifici di indagine e di controllo delle sofisticazioni alimentari, nello sviluppo di prodotto immunodiagnostici e biotecnologici.

 

Ampliamento dell’offerta formativa

L'ampliamento dell'offerta formativa dell'IIS Curie - Sraffa ha un orientamento in entrata e in uscita.

I progetti e le attività dell'Istituto sono:

  • Prevenzione del bullismo e cyberbullimso;
  • Cultura e cittadinanza;
  • KANGOUROU della lingua inglese (gara individuale proposta a tutti gli studenti dell’Istituto divisi tra biennio e triennio; I finalisti che risulteranno sufficienti in tutte le prove otterranno infine la certificazione Cambridge English Language Assessment);
  • Erasmus Plus (sviluppo di competenze comunicative in lingua straniera);
  • Bebras dell’Informatica (gioco-concorso nazionale);
  • Olimpiadi di matematica e fisica;
  • Spazio di ascolto psicologico;
  • Educazione tra pari;
  • Corso di Rianimazione Cardiopolmonare con defibrillatore;
  • “Orto in condotta”;
  • Progetto Sportivo Scolastico;
  • Musical;
  • Sportivamente;
  • Corso base e corso avanzato di lingua cinese;
  • Parole e Musica.

Sono inoltre previsti dei corsi di preparazione agli esami di Certificazioni Linguistiche Europee:

lingua Inglese – esami ESOL A2/B1/B2, lingua francese (DELF B1) e spagnolo (DELE B1), ECDL (patente europea del Computer).

La scuola ha inoltre aderito alla Rete "Bibloh!" che, attraverso il portale MLOL Scuola (in sintesi una biblioteca digitale della scuola accessibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7) permette agli studenti di prendere in prestito gli ebook dei maggiori editori italiani, consultare migliaia di giornali provenienti da tutto il mondo e accedere a molte altre risorse, da prendere in prestito o consultare online.

Iscrizione Online alla Scuola

Questa scuola ti è piaciuta e vuoi procedere con l' iscrizione?

Ora puoi farlo online senza preoccuparti più degli orari della segreteria. Scopri quanto è semplice!


Iscrizione Online
Clicca l'immagine per Street View

scuola secondaria di secondo grado curie sraffa

Video della scuola
Sei già registrato al Sito?

La registrazione è semplice, rapida e gratuita.

Iscrivendoti potrai salvare nel tuo account le scuole che più ti interessano.

Registrati